Cuccioli di Chihuahua e Spitz sequestrati a Tarvisio

I Carabinieri della Stazione di Tarvisio, impegnati in un servizio finalizzato a frenare i traffici illeciti nell’ambito della zona confinaria, a Coccau, hanno proceduto al controllo di un mezzo adibito al trasporto di persone e mezzi e con a bordo otto cittadini ucraini.

Un più approfondito controllo ha consentito di rinvenire nel bagagliaio del mezzo due gabbie di plastica dove erano precariamente trasportati quattro cuccioli, di cui due di razza chihuahua e due di razza spitz nano che, sottoposti a visita veterinario, sono risultati sprovvisti del previsto chip sottocutaneo.

I piccoli animali sono stati posti sotto sequestro ed affidati alle cure del canile comprensoriale di Tolmezzo, mentre il 55enne proprietario, individuato tra i trasportati ed il 48enne conducente del mezzo sono stati deferiti in stato di libertà per l’ipotesi di reato di traffico illecito di animali da compagnia.