Costruttivo confronto tra il presidente della Federsci Roda e Fedriga

Incontro oggi a Trieste fra il presidente della FISI Flavio Roda e il governatore del Friuli Venezia Giulia e presidente della Conferenza delle Regioni, Massimiliano Fedriga.
Presenti anche tre tarvisiani: i consiglieri federali Gabriella Paruzzi (la campionessa olimpica di Salt Lake City 2002 nella 30 km di fondo) e Enzo Sima, oltre a Maurizio Dunnhofer, presidente della FISI FVG e del Comitato esecutivo EYOF 2023.

da sinistra Sima, Dunnhofer, Roda, Paruzzi e Fedriga

E’ stata l’occasione per un confronto sul tema del nuovo protocollo per la riapertura degli impianti sciistici, recentemente predisposto dalla Federazione, in collaborazione con tutte le realtà imprenditoriali e associazionistiche legate al mondo della montagna.

In aggiunta si è parlato dell’organizzazione della prossima edizione degli EYOF, che saranno ospitati proprio dalla Regione Friuli Venezia Giulia nel 2023. Altri temi sono stati le gare di Coppa del mondo di snowboard di Piancavallo e i programmi futuri del massimo circuito internazionale degli sport invernali.

“L’incontro è stato cordiale e fruttuoso – ha detto Roda, appena terminata la riunione -. Fedriga ha preso atto delle posizioni della Federazione e ne ha condiviso lo spirito, nell’ottica della riapertura di un settore che ha sofferto moltissimo nella stagione passata. La storia e la tradizione del Friuli sono legate a filo doppio con gli sport invernali e tanti nostri campioni provengono proprio da queste terre. La collaborazione tra noi non può che essere stretta e duratura”.