Coronavirus, positivo uno studente dell’Istituto omnicomprensivo di Tarvisio

Proponiamo il comunicato inviato alle famiglie, agli alunni e al personale docente da Doris Siega, dirigente scolastico dell’Istituto omnicomprensivo di Tarvisio.

 

Informo che oggi è stato segnalato un caso di positività a COVID-19 tra i nostri alunni che deriva da un contatto diretto con un caso positivo al di fuori del contesto scolastico e sportivo dell’Istituto. Con questo mio messaggio voglio rassicurare genitori, alunni e tutto il personale scolastico e, nel contempo, anche richiamare tutti al senso di responsabilità chiedendovi di non diffondere notizie allarmistiche o notizie di cui non conoscete la fonte.

L’Istituto ha tempestivamente seguito tutti i protocolli previsti dalla normativa ed è costantemente informato dal Dipartimento di Prevenzione che con meticolosità e competenza sta monitorando la situazione:

– il caso positivo è risultato contatto diretto di un caso positivo esterno all’Istituto e quindi non appartenente al personale scolastico e sportivo dell’Istituto;

– il caso è rimasto a casa dal momento della notizia della positività del contatto e ha seguito tutte le indicazioni del Dipartimento di Prevenzione;

– l’Istituto, nella mia persona, è in contatto diretto e costante con gli organi competenti per la gestione della situazione;

– tutti i coinvolti saranno contattati tempestivamente e riceveranno le informazioni e indicazioni necessarie;

La preoccupazione che coglie la nostra comunità è comprensibile, ma a tal proposito preciso, dopo aver acquisito le dovute informazioni, che all’interno della scuola sono state rispettate tutte le regole previste dal Protocollo di sicurezza.

L’Istituto si impegna ogni giorno con la collaborazione di tutto il personale a gestire le attività didattiche nel rispetto della normativa e disposizioni vigenti per minimizzare il rischio di contagio all’interno della scuola.

Per poter limitare la diffusione dei contagi e contemporaneamente garantire il diritto allo studio degli alunni ci si appella, ora più di sempre, al senso di responsabilità di tutti, del personale, degli alunni e delle famiglie per rispettare delle disposizioni previste dal Protocollo di sicurezza dell’Istituto e dalla normativa vigente, che non sempre vengono osservate negli ambiti esterni all’Istituto. È importante evitare pericolosi allarmismi quando si viene a conoscenza di persone positive, in quarantena o isolamento fiduciario, e attenersi a tutte le indicazioni e precauzioni previste dai protocolli di sicurezza.

L’Istituto, non potendo decidere in maniera autonoma sulle procedure da adottare, che restano di competenza del Dipartimento di prevenzione, si impegna a fornire tempestivamente i necessari e dovuti aggiornamenti non appena riceverà ulteriori notizie.

Restando a disposizione si porgono cordiali saluti a tutti.

IL DIRIGENTE SCOLASTICO
Doris Siega

Commenta con Facebook