Coronavirus, la minoranza di Zuglio chiede l’istituzione di una commissione consiliare speciale

Samanta Straulino e Cassandra Agostinis, consiglieri comunali del gruppo di minoranza “Zuglio Futura”, chiedono al sindaco Battista Molinari e alla giunta l’istituzione di una commissione consiliare speciale, che valuti le iniziative da mettere in atto per il sostegno a privati e imprese che hanno subito e subiranno danni dall’attuale situazione.
In una mozione viene chiesta, inoltre,
l’istituzione di un fondo contributi basato sul regolamento di concessione tributi, congelando qualsiasi altro contributo non destinato al rilancio del tessuto economico e del sostegno alle famiglie. E ancora il ricalcolo della Tari 2020 per le attività commerciali e il posticipo del versamento della prima rata. Infine, la concessione di un contributo baby sitter previsto per il periodo di chiusura delle scuole, da erogare secondo modalità stabilite dalla commissione, per le famiglie che per motivi lavorativi non abbiano la possibilità di accudire i figli. 

“Stiamo assistendo a un incontro all’ ultimo sangue, i protagonisti sono il popolo italiano e un mostro, chiamato COVID-19, che sembra avere la meglio. Sembra – dice Samanta Straulino -. Nonostante i duri colpi sferrati, l’Italia non crolla, la situazione è grave, ma la via d’uscita c’è, basta aprire la porta, non quella di casa, ma quella della mente, perché è soltanto usando il cervello che si potrà vincere questa battaglia. L’Italia, oggi, chiede la collaborazione dei cittadini, che devono rispettare le regole, ma anche dei nostri amministratori, che in questo momento è giusto ripongano nel cassetto le loro bandiere e lavorino insieme per il bene di tutti. Dalle grandi e piccole realtà, dallo Stato ai Comuni e in una situazione così grave, è necessario ammettere i propri limiti attingendo all’esperienza di tutti e approfittare delle valide risorse umane che ogni giorno si mettono a disposizione. Alla luce di ciò – prosegue la consigliera -, in qualità di consiglieri di minoranza del Comune di Zuglio, io e Cassandra Agostinis o ci rendiamo disponibili a collaborare con la giunta proponendo, tra le altre cose, l’attuazione di misure di sostentamento per gli esercenti costretti a tenere chiuse le attività e creazione di uno sportello online tramite il quale, il cittadino possa comunicare al comune le proprie necessità. La speranza è che la mozione presentata, trovi accoglimento – conclude Samanta Straulino – e che il buon senso prevalga sulla politica per poter lavorare al bene comune, nel rispetto del cittadino”.

Commenta con Facebook