Coronavirus, in FVG scendono i ricoverati in terapia intensiva

Le persone attualmente positive al coronavirus in Friuli Venezia Giulia sono 593 (21 più di ieri). Due pazienti (uno meno di ieri) sono in cura in terapia intensiva, mentre 18 sono ricoverati in altri reparti. Non sono stati registrati nuovi decessi (349 in totale).

Lo ha comunicato il vicegovernatore con delega alla Salute Riccardo Riccardi.

Oggi sono stati rilevati 39 nuovi contagi; quindi, analizzando i dati complessivi dall’inizio dell’epidemia, le persone risultate positive al virus sono 4.112: 1.532 a Trieste, 1.321 a Udine, 915 a Pordenone e 331 a Gorizia, alle quali si aggiungono 13 persone da fuori regione.

I totalmente guariti ammontano a 3.170, i clinicamente guariti sono 7 e le persone in isolamento 566. I deceduti sono 197 a Trieste, 77 a Udine, 68 a Pordenone e 7 a Gorizia

Intanto sono stati identificati ulteriori 4 casi di positività nella Residenza polifunzionale “Hotel Fernetti” di Trieste. Le persone sono state immediatamente isolate: un operatore si trova in isolamento domiciliare e 3 ospiti sono stati trasferiti prontamente nella Rsa San Giusto.

Sono in corso tutti i tracciamenti necessari legati ai contatti dell’operatore.

Rispetto ai 100 tamponi eseguiti giovedì 10 settembre è stato necessario ripetere quelli incerti, che hanno dato esito positivo.

A seguito della attività sistematica e periodica di controlli del Dipartimento di prevenzione presso le Residenze, sono risultate positive due persone della Residenza polifunzionale Albertina: l’operatore è già in isolamento domiciliare, un ospite è già stato ricoverato presso la Rsa San Giusto. Sono in corso i tamponi a tutti gli ospiti e operatori della Residenza.

Commenta con Facebook