Coronavirus, il Fvg accoglie in terapia intensiva una paziente proveniente da Bergamo

È atterrato ieri sera un elicottero che ha effettuato il trasporto di una paziente Covid-19, proveniente dall’Ospedale di Bergamo, dove come noto i posti letto in terapia intensiva sono esauriti.

L’équipe sanitaria lombarda è stata assistita al suo arrivo dall’Elisoccorso Fvg, sotto il coordinamento della Sala operativa regionale emergenza sanitaria (Sores), ed è stata trasportata all’ospedale di Udine.

“Il Friuli Venezia Giulia ha offerto la propria disponibilità ad accogliere presso le proprie terapie intensive questa paziente, la quarta proveniente dalla Lombardia”, ha confermato il vicegovernatore con delega alla Salute, Riccardo Riccardi.

Il trasporto è stato effettuato da un elicottero AW139, con a bordo un’équipe medico-infermieristica appartenente all’elisoccorso di Como, che ha assistito la paziente, in condizioni critiche e sottoposta a ventilazione meccanica, che per maggiore sicurezza è stata posizionata all’interno di una barella ad alto biocontenimento.

“Questo strumento – spiega il responsabile dell’elisoccorso regionale, Giulio Trillò – di cui dispone anche la nostra regione, consente di aumentare la sicurezza del personale sanitario isolando il paziente contagioso dall’ambiente esterno”.

Commenta con Facebook