Contributi regionali fino a 40.000 euro per le start-up giovanili FVG

La Regione FVG eroga contributi a favore di Start-up costituite da giovani che non hanno ancora compiuto 40 anni di età.

I progetti della start-up giovanile sono realizzati presso la sede legale od unità operative dell’impresa beneficiaria situate nel territorio regionale e prevedono un importo minimo di spesa ammissibile non inferiore a 10.000 euro.
L’intensità massima del contributo è pari al 50 per cento della spesa ammissibile, salvo che la start-up giovanile abbia richiesto un’intensità minore. Il limite massimo del contributo concedibile per ciascuna domanda è pari a 40.000 euro.
La domanda di contributo va presentata dalle ore 10 del 9 dicembre alle ore 16 del 27 gennaio alla Camera di Commercio territorialmente competente ai fini dell’ammissione nella graduatoria relativa al territorio provinciale nel quale è stabilita la sede legale o l’unità operativa dove è realizzato il progetto di creazione e sviluppo di startup giovanile.