Conclusi a Tolmezzo gli Europei di tiro a segno

Conclusi a Tolmezzo i Campionati Europei 2019. In gara oggi gli atleti nella specialità di arma libera 3 posizioni maschile e femminile. Tra gli uomini spicca la prestazione di Marco De Nicolo (Fiamme Gialle) che ha stabilito il nuovo record italiano (1167) superandolo di ben 4 punti.

La competizione è stata vinta dal norvegese Simon Claussen (1186) che si è piazzato davanti al’austriaco Bernhard Pickl (1183), in seconda posizione, e all’ungherese Peter Sidi (1183). Dopo la vittoria nel fucile standard la squadra della Norvegia ha conquistato la cima del podio anche in questa specialità (3533) stabilendo il nuovo record europeo e mondiale. Medaglia d’argento per la Francia (3528), bronzo per la Svizzera (3520).

Infine, ha conquistato il titolo di campionessa europea nella 3 posizioni femminile ed ha stabilito il nuovo record europeo e mondiale la tedesca Jolyn Beer (1881). In seconda posizione si è piazzata la svizzera Andrea Bruhelmann (1176), in terza la compagna di squadra Sylvia Guignard Schnyder (1175). Unica azzurra in gara Daria Gonnelli (Roma) che ha chiuso al 17esimo posto (1126). La gara a squadre è stata vinta dalla Germania – suo anche il record europeo e mondiale (3518) – davanti alla Svizzera (3517) ed alla Svezia (3490). Gli atleti sono stati premiati dal Sindaco Francesco Brollo e dall’Assessore allo Sport Francesco Martini.

Commenta con Facebook