Concerto all’alba ad Osoppo con il violoncellista Claude Hauri e l’arpista Emanuela Battigelli

Quarta edizione per il “Concerto all’alba”, sabato 28 luglio alle ore 4.45 sul Forte di Osoppo.

Claude Hauri

“Il successo delle precedenti edizioni – sottolinea l’assessore comunale Marì Di Gianantonio – ci ha per certi versi sorpreso e c’incoraggia ora a insistere. L’evento è inserito nel cartellone del festival “BieleStele” e al sorgere del sole si svolgerà come le altre volte sul belvedere panoramico con vista a est. Suoneranno per noi due magnifici solisti internazionali ovverosia il violoncellista Claude Hauri e l’arpista Emanuela Battigelli, mentre la supervisione del suono sarà a cura di Stefano Amerio di Artesuono. Il programma prevede musiche di De Falla, Tchaikovsky, Paganini, Popper, Monti, Danzi, Rachmaninoff, Leoncavallo, Massenet e Saint-Saens”.

“Al termine del concerto – aggiunge l’assessore – proporremo una visita guidata storico naturalistica alla scoperta del Forte di Osoppo, a cura delle guide dell’ufficio turistico. Vorrei assicurare gli interessati che il concerto si terrà anche in caso di maltempo, ma in questo caso al coperto sempre sul Forte. Il Comune di Osoppo metterà a diposizione dei bus-navetta per facilitare il parcheggio in paese”.

L’evento è realizzato pure con il sostegno della Comunità Collinare del Friuli e delle ditte F.A.R. Fonderie Acciaierie Rojale Spa, Iob Silvano & C. e Dunamis, in collaborazione con Fortestate e l’Ufficio Turistico di Osoppo. Ingresso libero.

(nella foto di copertina Emanuela Battigelli)