Centrale Aperta a Somplago in occasione della Festa del Pesce

Domenica 9 luglio la Centrale Idroelettrica di Somplago del Gruppo A2A apre le porte al pubblico.  Un’occasione preziosa per i visitatori che, accompagnati dai tecnici dell’impianto, avranno l’opportunità di visitare la struttura, scoprire “la caverna” della Centrale e conoscere come, da oltre 60 anni, viene prodotta l’energia rinnovabile, completamente green, dalla forza dell’acqua.

La Centrale di A2A, incastonata nella splendida cornice della Carnia nelle Alpi Friulane, sarà aperta al pubblico dalle ore 09:30 alle 18:00, ed è possibile effettuare la visita gratuitamente e senza prenotazione. Si tratta di un percorso che fiancheggia la cabina elettrica di smistamento per poi addentrarsi nella montagna, dove attraverso un corridoio di circa 600 metri si arriva alla Sala Macchine. Sulla volta di questa grande caverna è possibile ammirare uno stupendo affresco realizzato dall’artista Resentera che recentemente è divenuta parte integrante della monografia dell’artista realizzata a cura del Comune di Feltre: la storia del Friuli incontra l’arte.

L’apertura al pubblico della centrale idroelettrica è un’iniziativa organizzata da A2A con la consolidata collaborazione della Pro Loco di Somplago e Mena che, come da tradizione, anche quest’anno organizza una nuova edizione della Festa del Pesce di Somplago, un evento che ottiene sempre un notevole successo confermato dal fatto che molti visitatori vi partecipano da tutta la Regione.

Commenta con Facebook