Cade in Val Bartolo e subisce un trauma facciale

Due gli interventi della stazione di Cave del Predil del Soccorso Alpino e Speleologico questo pomeriggio.
La prima chiamata è arrivata alle 15.30 per una ciclista di Udine del 1973 B. (Nome) F. (Cognome) che ha subito un grave trauma facciale cadendo in discesa lungo la strada sterrata con segnavia CAI 509 in Val Bartolo.E stata subito soccorsa dal medico del Soccorso Alpino fino all’arrivo dei sanitari dell’ambulanza che l’hanno poi affidata ell’elisoccorso giunto nella piazzola di atterraggio dei Vigili del fuoco di Tarvisio. La donna è stata portata a Udine.
Poco dopo, intorno alle 16.40 gli stessi soccorritori si sono spostati sulla SS54 nella Galleria di Cave del Predil dove sono stati chiamati a supporto dei Vigili del fuoco per un motociclista cecoslovacco del 1966 che ha impattato con un altro mezzo subendo diversi traumi. La dinamica dell’incidente è al vaglio dei Carabinieri. L’uomo è stato trasportato all’ospedale di Tolmezzo
Commenta con Facebook