Burgo Group, cambio al timone

Cambio al timone di Burgo. L’amministratore delegato, Paolo Mattei, ha annunciato l’intenzione di chiudere la propria esperienza alla guida del gruppo della carta con sede ad Altavilla Vicentina – e stabilimenti a Tolmezzo e Duino in Friuli Venezia Giulia – in occasione della scadenza del mandato triennale, prevista per l’assemblea dei soci del prossimo 28 giugno.

Alla luce di tale irrevocabile decisione assunta “per motivi strettamente personali”, l‘azionista di maggioranza Hgm, con il gradimento delle banche creditrici, ha deciso di proporre la candidatura di Ignazio Capuano. Il Cda di Burgo ha manifestato “grande apprezzamento” per il lavoro di Mattei, “riconoscendo come sotto la sua guida è stato definito e avviato il Piano Burgo2020 che ha posto solide fondamenta per il risanamento e il rafforzamento patrimoniale del Gruppo, raggiunto con la sottoscrizione dell’accordo con il sistema bancario”.

Commenta con Facebook