Basket, San Daniele dedica il primo successo in campionato al piccolo Diego

Dopo la vittoria 80-59 contro l’Alimentaria Romans d’Isonzo nella partita di apertura del campionato di Serie C in occasione del Basket Day, il coach de Il Michelaccio San Daniele Enrico Sinone analizza così il match:
“Era importante partire con il piede giusto e lo abbiamo fatto nell’esordio contro Romans. Le prime partite di campionato nascondono sempre insidie e non si sa mai a che punto di forma e preparazione si è. Siamo partiti un po’ contratti e con qualche distrazione in difesa, soprattutto nell’uno contro uno, quando poi abbiamo alzato l’intensità difensiva siamo riusciti a sbloccarci in attacco, trovando buone soluzioni soprattutto in contropiede ed in transizione. Sono contento per la prestazione dei giovani Nicoloso, Domini e Tallone: si stanno allenando bene tenendo alta l’intensità durante la settimana e si sono fatti trovare pronti anche domenica. Questo deve essere per loro uno stimolo per continuare a lavorare forte in palestra, guadagnandosi minuti nelle partite. Speriamo di recuperare al più presto Cella, fermo ai box per un piccolo problema al ginocchio: contiamo che in settimana riprenda gli allenamenti e torni disponibile per la trasferta di sabato a Gorizia”.

(nella foto la squadra con lo striscione dedicato al piccolo Diego, primogenito di Alberto Ellero, il giocatore de Il Michelaccio che ha scelto di prendersi una pausa per impegni personali)

Commenta con Facebook