Basket promozione, Tolmezzo passa di misura a Cussignacco

LIBERTAS CUSSIGNACCO – PALLACANESTRO TOLMEZZO 69-70

Polisportiva Libertas Cussignacco: Paoluzzi 1, D’Andrea 2, Fabris 6, Pirai 17, Lazzati, Bovo 10, Tulissi 2, Agosta 9, Gabai 16, Moretti 2, Muradore 4. All. Gallina.
Pallacanestro Tolmezzo: Tamigi 17, Maso 3, Cimenti 2, Fachin, Ajello, Iob 6, Rupil 15, Tosoni 13, Tambosco 7, Dalla Marta 7, Francescatto. All. Ivancich.
Arbitri: Sabbadini e Zanella.
Note: Iob (T) fuori per cinque falli.
Parziali: 19-20; 32-37; 46-46.

Venerdì la Polisportiva Libertas Cussignacco ha ospitato la Pallacanestro Tolmezzo in occasione della seconda giornata del campionato di Promozione FVG. Cussignacco, già a quota 2 dopo la vittoria nel primo turno contro Rivignano (75-83), voleva mantenere il trend positivo, mentre i carnici cercavano il primo successo stagionale.

Prima frazione con tante sbavature da una parte e dall’altra (chiave in realtà dell’intera partita): i punti per i padroni di casa arrivano soprattutto in contropiede, sfruttando la lentezza di Tolmezzo nel rientrare in difesa. Per i carnici invece è Tosoni a fare la voce grossa e a segnare i primi 7 punti della sua squadra, non permettendo alla PLC di fuggire via. Dopo il time-out di coach Matteo Ivancich, il registro offensivo di Tolmezzo cambia ma il risultato rimane in quasi assoluto equilibrio con continui sorpassi e controsorpassi: 19-20 dopo 10 minuti.

Nel secondo quarto Tolmezzo sembra riuscire a scavare un piccolo solco ma le ancora tante imprecisioni non le permettono di affondare un colpo più deciso: Cussignacco rimane aggrappata al -5 dell’intervallo (32-37). Il mini gap viene però prontamente ricolmato nel periodo successivo con i padroni di casa che iniziano a difendere a zona e riescono a limitare l’attacco tolmezzino a soli 9 punti.

Nell’ultima frazione, tuttavia, i ragazzi di coach Ivancich iniziano ad attaccare meglio la zona avversaria e i 24 punti segnati sono la chiave per portarsi a casa l’incontro. Il finale è comunque thrilling, perché diverse disattenzioni difensive tengono in vita la PLC, che dopo il sorpasso firmato Tambosco a circa 3 secondi dalla sirena, potrebbe pareggiare i conti con due tiri liberi di Gabai, ma il secondo colpisce la parte sinistra dell’anello ed esce.

È Gianluca Tamigi l’MVP del match: per lui 17 punti con 4/7 da due, 5 falli subiti, 9 rimbalzi, 2 palle recuperate e 1 assist in 32 minuti sul parquet.

Prima vittoria che dà morale a Tolmezzo e soprattutto riscatta il risultato di venerdì scorso in casa con Tricesimo. Il prossimo impegno dei carnici sarà mercoledì 9 novembre a Rivignano alle 21.