Basket Promozione, supplementare d’oro per Tolmezzo

PALL. FELETTO 2.0 – PALL. TOLMEZZO 71-75

PALLACANESTRO FELETTO 2.0: Pozzi 25, Baldan 15, Montagnese 12, Romeo 11, Pasquariello 3, Cabrini 2, Zigiotti 2, Cisilino 1, Di Giorgio, Daffara, Bigotto, Zanchetta. All. Re.
PALLACANESTRO TOLMEZZO: Tosoni 24, Tamigi 17, Rupil 14, Cimenti M. 10, Iob 4, Tambosco 4, Fachin 2, Ajello, Cimenti A. ne. All. Ivancich.
Arbitri: Sabbadini e Pittalis.
Note: Rupil (Tol) fuori per cinque falli.
Parziali: 23-17; 32-36; 47-54; 67-67.

A Tavagnacco è andata in scena la sfida valida per la quinta giornata del campionato Promozione FVG tra la Pallacanestro Feletto 2.0 e la Pallacanestro Tolmezzo. I carnici cercavano una vittoria per proseguire nella striscia positiva inaugurata la settimana prima in casa contro CUS Udine (74-58); dall’altra parte, però, c’era una delle squadre più in forma del campionato (terzi con 6 punti), proveniente tra l’altro dalla netta vittoria sul campo di Cussignacco (52-73).
Nella prima parte dell’incontro l’attacco carnico era composto dai soli Rupil (autore di una prestazione superlativa sul tiro da dentro l’arco) e Tosoni, seppure limitati dall’aggressività dei padroni di casa. Questi nell’altra metà campo hanno inizialmente annullato la difesa avversaria giocando con intensità e un rapido movimento di palla che ha lasciato sul posto una Pall. Tolmezzo stanca e tardiva nelle letture difensive. Il passivo iniziale è stato però prontamente ricolmato grazie, come detto, alla precisione di Rupil e alle incursioni nell’area di Tosoni, oltre che al time-out di coach Ivancich.
L’atteggiamento dei biancoblu a partire dal secondo periodo è assolutamente diverso e il punteggio lo dimostra: Tolmezzo inizia inesorabilmente a prendere il largo fino a toccare e superare la doppia cifra di vantaggio.
Tuttavia nell’ultimo parziale Feletto torna a macinare punti e approfitta dell’eccessivo rilassamento degli ospiti per rifarsi pericolosa: arriva l’aggancio e nell’ultimo minuto la 2.0 avrebbe addirittura la chance di vincerla, ma troppi errori ai liberi la condannano al supplementare, che si rivelerà fatale, per il 75-71 finale.
L’MVP del match è Luca “Tox” Tosoni: il lungo tolmezzino colleziona 24 punti con un ottimo 9/13 dal campo, 3 assist, 2 palle recuperate, 9 rimbalzi e 8 falli subiti in 40 minuti di utilizzo.
Due punti in tasca, quarta posizione provvisoria e testa subito focalizzata sul prossimo impegno per Tolmezzo: venerdì 2 dicembre al Palazzetto dello Sport di viale Aldo Moro sfida di alta quota contro la Pallacanestro Laipacco, prima a pari merito con Gemona e Tricesimo a 8 punti. La formazione carnica è quarti ma con a soli 2 punti dalla vetta.