Aumentano abbonati e sbigliettamento alla stagione teatrale di Pontebba

Il Teatro Italia di Pontebba ha mandato in archivio nelle scorse settimane la sua 45a Stagione teatrale, come sempre promossa da Comune e Circuito ERT. Ottima è stata la risposta del pubblico della Valcanale alle proposte in cartellone: gli abbonati sono aumentati di quasi 30 unità, passando dai 156 del 2017/2018 ai 182 di quest’anno, e anche le presenze hanno fatto segnare un incremento, passando da 1.400 a 1.619.

«Il cartellone del Teatro Italia – commenta il direttore dell’ERT, Renato Manzoni ha presentato artisti e pièce di grande richiamo, si pensi solo alla coppia Lopez-Solenghi e a Enzo Iacchetti, e il pubblico ha dimostrato di apprezzare le proposte; ne siamo ovviamente lieti e ci impegniamo fin da oggi a confermare la qualità della stagione anche per il 2019/2020».

Enzo Iacchetti

Appena riconfermato alla carica di Sindaco, Ivan Buzzi sottolinea la «soddisfazione dell’amministrazione comunale sia per la qualità degli spettacoli sia per la partecipazione del pubblico, che in diverse serate ha fatto segnare il tutto esaurito. Grazie alla sinergia con l’ERT e il Circolo Culturale Sirio – aggiunge – puntiamo a ripetere questo successo anche nella prossima stagione».

Come da tradizione, in occasione dell’ultimo spettacolo in cartellone, al pubblico del Teatro Italia è stato sottoposto un questionario di gradimento degli spettacoli e più in generale della stagione. Enzo Iacchetti e il suo teatro canzone di Libera Nos Domine ha concluso in testa alle preferenze del pubblico, seguito da Massimo Lopez e Tullio Solenghi con il loro Show. Al terzo posto troviamo la danza contemporanea di Odyssey Ballet con la compagnia di Mvula Sungani, seguita dalla musica, con l’omaggio della Mitteleuropa Orchestra ai Beatles.  

Per quanto concerne i servizi del teatro pontebbano, il pubblico si è detto mediamente molto soddisfatto di accoglienza, servizio biglietteria, materiale promozionale e qualità della sala. I generi preferiti rimangono sempre la commedia e il comico, seguiti da danza e musica.

Le prime anticipazioni sul cartellone 2019/2020 si avrà in estate, mentre la presentazione ufficiale della stagione si terrà nel mese di settembre.

Commenta con Facebook