Assestamento, Marsilio (Pd): “Soldi a tutti ma manca strategia”

“Abbiamo dato soldi un po’ a tutti, ma è mancata la strategia”. È questo il passaggio chiave dell’intervento di Enzo Marsilio (Pd), che ha aperto ieri pomeriggio la discussione generale sul ddl 141.

“Mancano indirizzi generali che vadano al di là dello scorrimento delle graduatorie”, ha ribadito il consigliere dem che poi ha proposto due esempi: il fondo di progettazione per enti locali “che dovrebbe essere riservato agli interventi di rilievo, altrimenti rischia di diventare una rincorsa a ogni genere di opera da parte dei Comuni” e il tema delle piste ciclabili. “Non ha senso – ha detto ancora Marsilio – che ogni Comune faccia la sua viabilità per le due ruote senza coordinarsi con gli altri. Andrebbero invece potenziati i quattro percorsi strategici, senza lasciarli all’autonomia operativa di ogni singolo Comune”.

Il consigliere considera insufficiente anche l’annunciato bando sulla ricettività turistica, che non sarebbe in grado di rilanciare davvero il territorio di montagna.