Arrestato autotrasportatore di Tarcento: in stato di ebbrezza alcolica spintona la sorella e aggredisce i Carabinieri

I Carabinieri dell’Aliquota Operativa del NORM della Compagnia di Udine, nel corso di un servizio preventivo a Magnano in Riviera hanno sorpreso un 56enne autotrasportatore tarcentino alla guida della propria autovettura in stato di ebbrezza alcolica, con valori prossimi ai 2 g/l.

Il veicolo, sequestrato, è stato affidato alla sorella dell’uomo che, giunta sul posto, si è messa alla guida del mezzo per condurre a casa il fratello ed il veicolo.

L’uomo, però, infuriato, prendeva a spintonare fuori dall’auto la sorella nel tentativo di reimpossessarsi del mezzo e, all’intervento dei carabinieri, li aggrediva provocando ad uno dei militari lievi lesioni.

Solo il corretto uso dello spray urticante in dotazione, utilizzato dai militari per preservare l’incolumità di tutti i presenti, riusciva a far desistere l’uomo dal suo comportamento aggressivo. Conseguentemente i militari hanno tratto in arresto l’aggressore.   

(foto d’archivio) 

Commenta con Facebook