Applausi e medaglie per Graz e Gartner ai Campionati Italiani di sci di fondo

Grande prova di Davide Graz nella sprint a tecnica classica dei Campionati Italiani Assoluti di sci di fondo a Dobbiaco.

Graz, a sinistra, sul podio

Il finanziere di Sappada è stato in testa dall’inizio della finale fino al rettilineo conclusivo, venendo superato da Federico Pellegrino solo negli ultimi metri. Terzo Giacomo Gabrielli. Graz si è inoltre aggiudicato il titolo Under 23, bissando il risultato ottenuto mercoledì nella 15 km.

“La gara è andata molto bene – dice Graz -. Fino ad oggi non ero mai riuscito a tirar fuori tutto ciò che avevo. Giocarmela fino alla fine con Pellegrino vuol dire tanto per me e questo secondo posto vale come un oro. Lo dedico a tutti quelli che mi sostengono e fanno il tifo per me nonostante gli alti e bassi della stagione”.

UNDER 20

Splendido argento Juniores per Andrea Gartner. Terzo nella qualificazione, in finale il tarvisiano è stato preceduto di centimetri da Simone Mastrobattista. Terzo Elia Barp. Per Gartner è il secondo argento stagionale dopo quello ottenuto nella 10 km tc.

 

Gartner, a sinistra, festeggia l’argento

“Nelle semifinali non avevo buone sensazioni, quindi in finale mi sono detto siamo qua e cerchiamo subito il primo posto, provando poi a giocarmela in volata – racconta Andrea –. Sono molto soddisfatto e molto contento per i miei compagni, soprattutto per Simone che era da un po’ che cercava la vittoria. È stato bello giocarsela fino all’ultimo con lui. Dedico questo argento in primis al mio ex allenatore, Mariano Malfitana, che è scomparso l’anno scorso e poi al mio gruppo di lavoro: Lucia Scardoni, Simone Mastrobattista e tutto il team Fiamme Gialle, e anche alla mia super allenatrice Francesca Baudin”.

Era approdato in semifinale anche il sappadino Edoardo Buzzi, 12° nella classifica finale.

UNDER 18

Nella prova femminile, valida per la Coppa Italia, quarto posto per la tolmezzina Giorgia Romanin del Gs Edelweiss di Villa Santina nella gara vinta da Maria Gismondi, laziale della squadra FISI FVG.

Sabato le staffette Assolute e Giovani, tutte valide per gli Italiani.

(foto Newspower)