Andrea Spinelli racconta a Ragogna la sua convivenza con il cancro

Una storia difficile da raccontare, ma è una dura realtà che mette in evidenza la forza di un uomo che porta come compagno di cammino e di vita un cancro al pancreas inoperabile e che lo accompagnerà per tutta la sua vita.

Andrea Spinelli ha voluto raccontare questa sua incredibile realtà in un libro da titolo “Se cammino vivo”. L’autore sarà ospite a Ragogna nelle sale del Museo della Grande Guerra venerdì 1° marzo alle ore 20.30 in una serata organizzata dal gruppo Quelli della notte-movimento è salute-Ragogna cammina insieme, con il patrocinio del Comune ed in collaborazione con la Pro oco.

A relazionarsi con l’autore saranno il  diabetologo e medico dello sport dell’ospedale di Maniago dottor Ciro Francescutto, il presidente della ASD WalkingRun centro storico di Cividale del Friuli Romano Paludgnach e la poetessa friulana Luigina Lorenzini.

All’introduzione della serata, curata dalla referente del gruppo QDN Delia Gori, seguiranno gli interventi del sindaco di Ragogna Alma Concil e del
presidente della Pro loco Gianpiero Taddio.

Al termine della serata, ad ingresso libero, seguirà un rinfresco al fine di permettere al pubblico di relazionarsi con l’autore.

(foto da Facebook)