Anche a Fagagna, Sappada e Venzone “La Notte Romantica” dei Borghi più belli d’Italia

Sabato 22 giugno sarà nuovamente La Notte Romantica, l’evento che coinvolge a livello nazionale gli oltre 280 comuni italiani che si possono fregiare del titolo di Borghi più belli d’ItaliaUn evento che si svilupperà dal 18 al 23 giugno.

Per la quarta volta i borghi del Friuli Venezia Giulia, come nelle precedenti edizioni, hanno progettato un calendario coordinato di eventi che si realizzano anche nei giorni precedenti e successivi alla data nazionale, in modo che gli appassionati di questa iniziativa possano visitare e vedere gli spettacoli organizzati in più località – tutti a ingresso libero – e fare un “piccolo tour” della bellezza.

L’idea di un evento nazionale è piaciuta al pubblico fin da subito – sottolinea Markus Maurmair, Sindaco di Valvasone Arzene e coordinatore per il Friuli Venezia Giulia del Club – Noi, da parte nostra, ci abbiamo creduto e investito, anche grazie al supporto della Regione Friuli Venezia Giulia“. “Ne è venuto fuori un palinsesto per il 2019 che, anche grazie alla direzione artistica di Emanuela Furlan, permette al turista e al visitatore più attento, esigente e curioso di scegliere secondo i propri gusti, in fatto di musica, di atmosfera, di modo di vivere ciascun borgo“.

“Il punto di forza – continua Maurmair – sta proprio nel creare eventi pensati esclusivamente per ciascuna location, senza forzature, ma ascoltando e facendosi ispirare dallo spirito dei luoghi“.

Al di là dell’indubbia valenza di promozione anche culturale dei territori che è insita in Notte Romantica – conclude Maurmair – vale la pena sottolinearne anche la ricaduta economica, che può essere stimata in centinaia di migliaia di euro per il tessuto produttivo e ricettivo locale”.


NUMERI

-11 Amministrazioni comunali coinvolte in Friuli Venezia Giulia

-200 Comuni coinvolti a livello nazionale

-Oltre 2.000 persone ceneranno nelle piazze e strade dei Borghi più belli d’Italia in FVG

-25 eventi di spettacolo e intrattenimento in FVG


IL PROGRAMMA

Come al solito Fagagna apre e chiude la rassegna.

Si parte martedì 18 giugno: nel bel borgo castellano torna alle ore 20.00 l’attesissima Cena sotto le stelle, che si sposta da piazza Unità alla bellissima location a Cjase Cocèl, il museo della civiltà contadina. A seguire, Lune Troublante in concerto. Lune Troublante è un quartetto di musica jazz/swing/manouche che fonda il proprio repertorio sui grandi classici della tradizione Gypsy-Jazz, genere musicale nato negli anni ’30 e ’40 a Parigi per mano del chitarrista zingaro Django Reinhardt e del violinista Stephan Grappelli che per primi insieme unirono lo swing ed il jazz americano ai brani della tradizione popolare francese.

Fagagna poi chiude l’evento e dà appuntamento al 2020 con il suggestivo concerto all’alba, sul colle del Castello, domenica 23 giugno: al pianoforte, puntualissimo alle 6 del mattino, il musicista Fulvio Turissini. A seguire, colazione con impagabile vista sul castello. È anche possibile prenotare una visita all’Oasi dei Quadris per la mattina della stessa domenica.

Tre appuntamenti di Notte Romantica 2019 si tengono poi venerdì 21 giugno.

A Clauiano, in comune di Trivignano Udinese, si esibiscono in piazza Giulia alle 21.30 Klara & The Black Cars, con la voce di Klara (Clara Danelon), la chitarra di Alessandro De Crescenzo, il basso di Max Pasut e la batteria di Nicolas Morassutto. Viaggio cantando è un itinerario musicale che parte dalla musica italiana, tocca il Rythm&Blues e arriva al rock.

Dalle 19 aperitivi e degustazioni nelle rinomate cantine di Clauiano, direttamente nelle aziende del borgo e negli stand in piazza Giulia.

A Cordovado, il Quartetto Porteno propone Tango …appassionato. Il concerto inizia alle 21 in Castello, con Nicola Milan alla fisarmonica, Nicola Mansutti al violino, Roberto Colussi alla chitarra, Alessandro Turchet al contrabbasso e la voce suadente di Angelina Marzotto.

A Polcenigo appuntamento alle 20.45 con Storie in cammino, visita al Bòrc, con la passeggiata serale organizzata dall’associazione Borgo Creativo, che attraverserà il borgo e percorrerà l’itinerario dei mulini.

Ma il clou di Notte Romantica si raggiunge sabato 22 giugno.

A Polcenigo, scrigno verde, dalle 18 si susseguiranno gli aperitivi e la cena romantica nei locali che aderiscono all’iniziativa. Poi, alle 21.30 in piazza Plebiscito l’atteso concerto di Ehaida Dani. Voce dolce e potentissima con una formidabile carica emotiva, in “Le regine del soul” propone alcuni dei più bei pezzi della musica femminile italiana e internazionale. Elhaida Dani ha vinto The Voice 2013 ha partecipato ad EuroVision e propone un repertorio che va da Aretha Franklin a Mina, senza tralasciare alcune sue hit come “I’m alive”. In contemporanea, al convento di San Giacomo, Romantiche stelle, osservazione del cielo con i telescopi, organizzata da AAMFO.

A Poffabro, il magico borgo della Valcolvera, ci sarà il concerto Swinging Street di Lune Troublante la formazione in quartetto e composta da due chitarre contrabbasso e clarinetto, molto agile e adatta alle situazioni più svariate come in questo caso all’arte da strada. Agili divertenti e mai banali questi musicisti si presentano al pubblico pronti a soddisfare la sete di swing con buona attenzione e riferimenti alla musica balkanica, klezmer e popolare. Un concerto itinerante che farà scoprire o riscoprire gli scorci più belli del borgo di Poffabro.

A Gradisca d’Isonzo, la Citta Fortezza, dopo gli aperitivi e la cena romantica servita da alcuni ristoranti del borgo, si terrà in Corte Marco d’Aviano alle 22.00 l’esibizione della Pordenone Big Band che, diretta da Juri Dal Dan, presenterà brani di Oliver Nelson, George Gershwin, Cole Porter, Count Basie e tanti altri: un groove calibrato su misura per le esigenze stilistiche dei vari autori e generi, regalerà al pubblico una serata ricca di suggestioni sonore dinamiche e sognanti.

A Sappada Plodn, bellissimo borgo delle Alte Dolomiti, alle 21 nella Sala Congressi di Cima Sappada Notte Romantica vedrà l’esibizione di Elisa Santarossa (voce), Arno Barzan (tastiere) e Stefano Gislon (chitarre) in Ma l’amore no, un concerto che diventa un racconto di canzoni popolari d’amore e coinvolgenti.

A Toppo, Notte Romantica lascia spazio a Folkest. A Villa Toppo Wassermann si esibiranno i Noreia Fusion, gruppo sloveno che dopo un periodo dedicato alla musica irlandese e bretone, ha creato un unico formidabile mix tra musica celtica e le tradizioni della loro terra d’origine.

A Sesto al Reghena, il borgo abbaziale, torna alle 20.30 la Cena sotto le stelle, a cura dei ristoratori locali, preceduta da una mostra di auto d’epoca e dalla sfilata di moda che porta all’elezione di Miss Notte Romantica 2019. Alle 23, in piazza Castello, il circo acrobatico dei Black Blues Brothers, cinque acrobati africani con ritmo ed energia incontenibili, che fanno rivivere il mito dei divertentissimi Blues Brothers, tra limbo, salti mortali, piramidi umane, equilibrismi. Uno spettacolo internazionale di musica e virtuosismo acrobatico.

A Valvasone la serata si apre alle 18.30 con gli aperitivi curati dal Grup Artistic Furlan, accompagnati dalle note degli standard jazz del Talking Loud Trio. Anche il borgo di Erasmo propone alle 20.30 la Cena sotto le Stelle, a cura dei ristoratori locali, con l’accompagnamento musicale dei Lab2, dei Schroedinger’s cat e di The Whiskees; alle 22.30 si “inaugura” alla musica la rinnovata piazza Libertà con la Bifunk Brass Band, scatenata street band dai ritmi funky jazz. BiFunk è un esplosivo ensemble, un piccolo microkosmos dove la musica rimbalza senza soluzione di continuità dal funk al jazz, dal blues ai ritmi latini al soul.

Alle 24, gran finale con il bacio di mezzanotte e il grande spettacolo di fuochi d’artificio.

A Venzone, il Borgo dei Borghi 2017, si vivrà una serata dedicata alla nuova canzone d’autore in lingua friulana. Paolo Cantarutti, anima e voce di Onde Furlane, dopo un’introduzione sulla musica cantautoriale in marilenghe, dialogherà poi con due degli esponenti principali della musica contemporanea friulana, Silvia Michelotti e Franco Giordani. Ad accompagnare e intervallare i dialoghi con gli artisti ospiti, saranno le canzoni interpretate dai due cantautori che proporranno in acustico diversi brani dei loro ultimi lavori. Appuntamento a Palazzo Orgnani-Martina alle ore 21.00

Commenta con Facebook