Al via i lavori del progetto “Polis” nell’ufficio postale di Flaibano

Poste Italiane comunica che l’ufficio postale di Flaibano a partire da sabato 4 marzo sarà interessato da interventi di manutenzione straordinaria per migliorare la qualità dei servizi e dell’accoglienza.

La sede infatti è inserita nell’ambito di “Polis – Casa dei Servizi Digital”, il progetto di Poste Italiane per rendere semplice e veloce l’accesso ai servizi della Pubblica Amministrazione nei comuni con meno di 15mila abitanti con l’obiettivo di favorire la coesione economica, sociale e territoriale del nostro Paese e il superamento del digital divide. «Il progetto Polis – ha spiegato l’Amministratore Delegato di Poste Italiane, Matteo Del Fante, nel corso della presentazione del progetto a Roma – nasce per garantire a 16 milioni di italiani che vivono nei Comuni con meno di 15.000 abitanti pari opportunità di accesso ai molteplici servizi della Pubblica amministrazione, avvicinandoli concretamente allo Stato. Polis ha l’ambizione di semplificare la vita di quei cittadini, riducendone al minimo i disagi grazie alle soluzioni digitali di Poste Italiane disponibili negli uffici postali. La sua attuazione contribuisce ad accelerare anche la trasformazione digitale del Paese. In questi anni Poste Italiane ha saputo creare valore con una strategia inclusiva che ha fornito servizi sempre più evoluti ad un numero crescente di persone, e Polis ne è la naturale prosecuzione».

Durante il periodo dei lavori Poste Italiane garantirà ai cittadini di Flaibano la continuità di tutti i servizi attraverso uno sportello dedicato nell’ufficio postale di Cisterna di Coseano, sito in Piazza Monumento 5, che in questo lasso di tempo sarà aperto da lunedì a venerdì dalle 8.20 alle 13.45 e il sabato dalle 8.20 alle 12.45.