A Tarcento una giornata all’insegna del divertimento per i piccoli calciatori

Il Progetto Tutor del settore giovanile e scolastico della Figc ha fatto tappa a Tarcento, casa della Tarcentina, proponendo un allenamento per la categoria Piccoli Amici/U6 e Primi Calci/U9 secondo la metodologia dell’Evolution programme, che ha come obiettivo primario quello di strutturare un percorso di formazione tecnico-sportiva ed educativa rivolta al territorio e a tutti i soggetti (tecnici, dirigenti, allenatori e genitori) coinvolti nella crescita dei calciatori e delle calciatrici. La seduta, condotta dagli allenatori Luca Perulli e Cristian Barazzutti, è stata preceduta da una breve riunione organizzativa con i tecnici presenti provenienti da diverse società del territorio. L’attività in campo ha avuto una durata di 90′ e ha ricompreso sei stazioni di gioco; erano presenti 27 bambini, che si sono divertiti in un clima sereno e entusiasta. Nella riunione finale unanime è stato l’apprezzamento per l’organizzazione della giornata, che ha permesso il coinvolgimento attivo di tutti i bambini, senza creare file e attese, a vantaggio di un elevato impegno motorio. Nell’occasione è stata condivisa l’importanza di uno stile di conduzione prevalentemente induttivo, privilegiando le domande e i feedback descrittivi. Hanno partecipato all’incontro dieci tecnici e tre dirigenti in rappresentanza di Tarcentina, San Daniele, Gemonese, Moruzzo, Palmarket Pagnacco, Reanese, Majanese e Atletico Pasian di Prato.

Intanto domenica 22, sempre al campo sportivo Toffoletti, la Tarcentina proporrà il “Memorial Roberto Flora”, un torneo Pulcini al quale prenderanno parte Donatello, Gemonese, Manzanese, Ol3, Pagnacco, Tolmezzo, Union Martignacco e la squadra di casa.

(foto d’archivio)