A Sauris il corso “Tecniche di ricezione turistica nell’area montana”

Nasce da una cordata di imprese Zahre Rete l’esigenza di formare personale da inserire nell’accoglienza turistica con competenze utili a gestire i servizi di ospitalità e di informazioni sul territorio di Sauris.

Per questo la Regione, insieme a IAL FVG e a Zare Rete ha co-progettato il corso Tecniche di ricezione turistica nell’area montana, che è gratuito (finanziato PIPOL), della durata di 280 ore, 140 delle quali si svolgeranno in stage aziendale presso le stesse imprese che hanno voluto fortemente avviare il progetto, ovvero Prosciuttificio Wolf, Malga Alta Carnia, Pa’ Krhaizar, C’entro bar, Bar Kursaal, Hotel ristorante Morgenlait, Hotel ristorante Riglahaus e  Albergo diffuso Sauris di Sopra.

Al termine del percorso i partecipanti possono contare su buone capacità comunicative e sono in grado di interagire con i clienti anche in lingua straniera con competenze che vanno oltre all’accoglienza in senso stretto che riguardano altri profili professionali del settore turistico orientati a promuovere il territorio e i servizi offerti (camerieri, house keeper, ecc.).

CLICCARE QUI PER ULTERIORI INFORMAZIONI