A Mathieu Faivre il secondo superG di Coppa Europa di Sella Nevea

Un nome noto si è aggiudicato il secondo superG di Coppa Europa maschile di Sella Nevea.

Il successo, infatti, è andato al francese Mathieu Favre, ieri quinto nonostante il pettorale 40, risultato che gli ha permesso di avere l’ottimo pettorale 1. In sostanza il vincitore si è deciso dopo 1’13″14 di gara, tanto ci ha messo Favre, vincitore in Coppa del Mondo in gigante, per chiudere la sua prova.

Il podio

Secondo a 0″54 il vincitore di ieri, l’austriaco Raphael Haaser, mentre il terzo gradino del podio è ancora colorato d’azzurro: ieri Alexander Prast, oggi Guglielmo Bosca, che ha chiuso a 0″87.

Da sottolineare la nuova splendida prova del diciottenne Giovanni Franzoni: ieri, partito con il 69, era giunto tredicesimo, mentre oggi si è piazzato sesto, a 1″57 da Faivre. Di questo ragazzo sentiremo parlare a lungo.

La manifestazione organizzata dall’US Camporosso si chiude venerdì con due gare, il superG (recupero di quello non disputato nella francese Orcieres) e la combinata (con classifica che si comporrà con la somma dei tempi dello stesso superG del mattino e dello slalom pomeridiano).

(nella foto di copertina Mathieu Faivre)

Commenta con Facebook