A Malborghetto si inaugura la piazza dell’Avvento

Un grande albero Natale, sagome in legno intagliate e dipinte a mano dall’artista Marina Gioitti (già autrice del percorso Animalborghetto). È questo che si troveranno davanti coloro che, sabato 7 dicembre, sceglieranno Malborghetto-Valbruna per trascorrere una giornata all’insegna del Natale. Dalle 18 è prevista l’inaugurazione della piazza dell’Avvento (grande novità del 2019), con l’accensione dell’albero, accompagnata da musica tradizionale dell’ensemble di ottoni della Musikschule di St. Stefan im Gailtal. Ma la magia del Natale, fatta di luci, colori, tradizioni, sarà di casa a Malborghetto-Valbruna fino al 5 gennaio grazie alle molte attività in programma: dal calendario dell’Avvento, passando per Feiern…a tavola, fino ai concerti, eventi e laboratori dedicati ai più piccoli. Tutto a ingresso gratuito. (info@visitvalcanale.it, www.visitvalcanale.it, 0428.64970)

CALENDARIO DELL’AVVENTO MONUMENTALE – Fino al 31 dicembre, inoltre, il cinquecentesco Palazzo Veneziano (via Bamberga, 52) indosserà “il vestito della festa” trasformandosi in un particolarissimo calendario dell’Avvento che lascerà tutti senza fiato. Ogni giorno (dalle 17 alle 21.30) le sue finestre si illumineranno scandendo le giornate che ci separano dal Natale. Con il passare dei giorni sveleranno soggetti natalizi e immagini della tradizione locali. Il Palazzo Veneziano diverrà così fulcro di laboratori, eventi per bambini e ragazzi, concerti. 

CONCERTI ED EVENTI – Da domenica primo dicembre, dalle 10, il centro di Malborghetto sarà animato da “Natale a Palazzo”: mercatino a cura dell’associazione Arte e Ricamo di San Daniele, con la partecipazione di espositori provenienti dalla Carinzia, Slovenia e Fvg. Dalle 15, castagne e vin brulè nel giardino di palazzo Veneziano. Venerdì 6, alle 20.45, sempre a palazzo Veneziano ci sarà il concerto L’arte del Madrigale nel ‘500 – Gruppo Vocale Il Cantiere Armonico. Domenica 8 dicembre, alle 20.30, ancora a palazzo Veneziano, andrà in scena Il Canto del Cigno: concerto con Andrew Appell (Usa) su musica di F. Couperin, B. Galuppi, J. Duphly, F. J. Haydn. Venerdì 20 dicembre, alle 18, all’hotel Valbruna Inn è in calendario “Storie di Vino e di Friuli Venezia Giulia” incontro con l’autore Matteo Bellotto. Per l’occasione saranno disponibili i migliori vini della cantina in abbinamento e accompagnamento musicale (prenotazione obbligatoria a info@valbrunainn.com). Sabato 28, alle 20.30, nella consueta location ancora musica con The NuVoices Xmas Tales Project (direzione e piano – Rudy Fantin): i brani gospel e natalizi aiuteranno il pubblico a calarsi nell’atmosfera della gloriosa e profonda tradizione afroamericana ed europea. Domenica 5 gennaio, alle 18.30, a piazza palazzo Veneziano arriva la Pechtra Baba: rievocazione dell’antica tradizione guidata dalla voce narrante di Federico Benna.

LABORATORI A PALAZZO VENEZIANO – I laboratori, gratuiti ma con prenotazione obbligatoria (042864970, info@visitvalcanale.it), prenderanno proseguiranno il 7, l’8, il 14 e il 15 dicembre (15-18) con Giusi e Alfredo che guideranno i partecipanti (solo adulti) nella preparazione dei diversi tipi di “Keks” (biscotti natalizi carinziani). Domenica 8 e 15 (10-13) saranno i bambini a misurarsi con il laboratorio di biscotti natalizi. Ancora buona cucina tipica il 21 e 22 dicembre con Kletznnudel, laboratorio di gnocchi tradizionali di pera.

LABORATORI A CASA OBERRICHTER – Non è tutto perché altri laboratori sono in programma anche a Casa Oberrichter (ingresso gratuito, prenotazione obbligatoria, durata circa 1ora e 30, 042841888, casaoberrichter@gmail.com). Il 5 dicembre (alle 16) i bambini insieme a un accompagnatore adulto realizzeranno “Un talismano per affrontare i krampus”. Il 14 dicembre (alle 16), si imparerà a costruire ornamenti per l’albero di Natale con lamierino, come nell’800. Il 21 (alle 16) si potrà invece imparare a realizzare (con sughero, carta, pelle e colori) dei portafortuna da regalare a capodanno.

FEIERN… A TAVOLA – I ristoranti del Comune di Malborghetto-Valbruna proporranno una ricca offerta gastronomica per trascorrere con famiglia e amici questi giorni di attesa del Natale.

Commenta con Facebook