A Gemona un Laboratorio di calligrafia per bambini e ragazzi

Nel periodo dell’anno in cui tradizionalmente il medioevo rivive a Gemona del Friuli grazie a Tempus est Jocundum, annullato anche nel 2021 a causa del Covid, ecco che il progetto “La magia dei borghi antichi e dei castelli” viene a proporre un’iniziativa tematicamente attinente: si tratta di un Laboratorio di calligrafia, a cura di Maria Valentinuzzi, in programma domenica 25 luglio, a partire dalle ore 15, presso il Museo della Pieve e tesoro del Duomo di Santa Maria Assunta, rivolto ai bambini e ragazzi dagli 8 anni in su.

Il laboratorio prenderà spunto dagli antifonari (libri che contengono le parti cantate delle liturgie), ivi conservati, per proporre non solo un intervento teorico sulla storia della scrittura e sui materiali utilizzati per realizzare i codici, ma anche una sezione pratica per far sperimentare ai giovani partecipanti la scrittura con lo strumento utilizzato per le lettere degli antifonari, ovverosia il calamo.

La partecipazione all’iniziativa è del tutto gratuita. Per eventuali informazioni e/o prenotazioni chiamare lo 0432 981441 (Ufficio I.A.T. di via Bini). Il progetto “La magia dei borghi e dei castelli”, a cura dell’associazione Pro Glemona, è realizzato grazie al sostegno della Regione Friuli Venezia Giulia, nonché dei Comuni di Gemona del Friuli, Artegna e Montenars.

Commenta con Facebook