Vagano lungo l’A23 a Malborghetto, rintracciati una ventina di migranti

Erano le 5 e mezza di oggi, venerdì 22 aprile, quando gli agenti della polizia di frontiera di Tarvisio e della polizia stradale di Amaro, comandata dall’ispettore capo Sandro Bortolotti, li hanno individuati camminare lungo l’autostrada, evidentemente appena scaricati da un passeur che li ha portati in Italia con un furgone, o comunque con un mezzo pesante, per poi dileguarsi.

Si tratta di una ventina clandestini, tutti pakistani, tutti maschi, tutti giovani, 11 dei quali sono stati trovati in A23 a nel territorio del comune di Malborghetto Valbruna, a poca distanza dallo svincolo. Sono in corso adesso le pratiche per la loro identificazione, eventuale espulsione o avvio di procedure per la richiesta di asilo.