Da 50 anni la Libertas Tolmezzo per amore dello sport

Sarà un 2016 di grandi festeggiamenti per la Polisportiva Libertas Tolmezzo, giunta alla soglia dei 50 anni di attività. A Tolmezzo, capitale della Carnia, il sodalizio venne costituito infatti nel 1966 davanti al notaio Bruno Lepre da un consiglio direttivo cosi’composto da Vincenzo Ambrosio Presidente, Bruno Lenardis vice, Girolamo Candoni tesoriere, Mauro Cappelletti direttore tecnico, Ubaldo Collavizza segretario, Antonio Martini vice segretario, Giovanni Meneghel, Vinicio Feruglio e Mario Cairoli revisori dei conti. Era il tempo in cui tra i giovani spopolava la pallacanestro e la nuova società iniziò l’attività con l’allestimento di un quintetto di basket.

libertas tolmezzo 2
Francesco Martini, Venanzio Ortis e Mario Vecchiato durante una cerimonia di premiazioni negli anni ’70

La Libertas a Tolmezzo favorì la partecipazione al campionato di basket di una squadra di studenti costruita dal geometra Mauro Cappelletti, al suo fianco un grande animatore come Antonio Martini, che da vice segretario diventa in breve presidente (e in futuro anche presidente del Consiglio Regionale FVG). Nei primi anni di attività la Libertas Tolmezzo valorizza la propria immagine dando vita a numerose iniziative che coinvolgono la provincia di Udine come la disputa del torneo di pallacanestro ”J F Kennedy” nel 1967, l’anno dopo la settimana dello sport con incontri di pugilato, di basket e il giro podistico di Tolmezzo. Nella squadra di pallacanestro si avvicendano amici e compagni di studi (alcuni riconoscibili nella foto di apertura) Angelo e Manlio Gressani, Luciano Tesolin, Flavio Fior, Claudio Donaer, Piero Navarra, Federico Bulliani, Catello Lancillotti, Stefano Zanin, Paolo Rocco, Ferruccio Barazzutti ed Elio De Anna, già assessore allo sport della regione FVG. Fra i più giovani cestisti tolmezzini si fa notare Francesco Martini che si dedicherà all’attività sportiva seguendo lo slogan della Libertas “Lo sport quale scelta di vita” sia come calciatore (portiere della Pro Tolmezzo e del Sappada, sia come presidente della Libertas dal 1976 al 2011).
logo 50 anni libertasChiusasi l’avventura cestistica, per la Libertas Tolmezzo si apre (nel 1976) l’era dell’atletica leggera. Un compito sociale assunto dal presidente Martini che chiama a raccolta nel campo sportivo di Tolmezzo le leve giovanili del comprensorio montano. La polisportiva farà in modo di favorire tutte le specialità della disciplina e il presidente Martini, seguendo gli insegnamenti del primo allenatore Aldo Tolazzi, si applica ad una trentina di Tesserati come insegnante riconosciuto dalla FIDAL.

Dal 1976 ad oggi numerosi sono stati gli atleti della Carnia che hanno indossato la casacca biancoazzurra della Libertas Tolmezzo e si sono fatti valere: Donatella Squecco, Amedeo Di Monte, Eloisa Baron, Manuela Colledani, Debora Cacitti, Franco Flavio, Claudio Primus, Alessandro Intillia, Katia e Michele Puntel, Maurizio Lorenzini e all’alba del nuovo secolo, Alessandro Faccin, Lorenzo Marcolin, Francesca Dassi, Sebastian Simonetti e Letizia Pepe. Attualmente lo staff tecnico e’ composto da Franco Cimenti, Francesca Fedele, Daniela De Crignis e Alessandro Saccà. Il consiglio direttivo è invece formato da Francesco Martini presidente, Olimpio Della Schiava vice, Angela Longo Segretaria e Claudio Lomuscio Consigliere.

Per celebrare l’importante traguardo si stanno organizzando diverse iniziative, a partire dal mese di maggio.

Un pensiero riguardo “Da 50 anni la Libertas Tolmezzo per amore dello sport

  • 23 Febbraio 2016 in 10:46
    Permalink

    Trieste ha 1 società di Atletica, noi abbiamo Libertas Tolmezzo, Carniatletica, Aldo Moro e Moggese che si allenano nello stesso campo.
    50 anni giusto guardare indietro potete, perché guardare in avanti non è proprio per voi.

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *