TOLMEZZO: Le premiazioni della Fidal

l meglio dell’atletica leggera è salita sul palco dell’Auditorium “Candoni” di Tolmezzo in occasione delle premiazioni organizzate dal comitato regionale della Fidal. Oltre ai riconoscimenti ai tanti campioni presenti, la federazione friulan-giuliana ha voluto ricordare anche alcuni personaggi molto importanti quali Francesco Martini, che in 30 anni di presidenza della Polisportiva LIbertas Tolmezzo ha portato in Carnia l’atletica leggera, impegnandosi soprattutto nel settore giovanile; Franca Della Rocca, giudice dall’85, sempre disponibile alle chiamate per le gare in provincia e fuori; Fabio Cantoni, di Torlano di Nimis, premiato nel 2001 con la “Spiga d’oro” della Fidal, un premio riservato ai tecnici con il maggior numero di atleti nelle graduatorie nazionali delle categorie giovanili. Gli atleti da lui allenati hanno infatti vinto 4 titoli nazionali giovanili e 2 campionati studenteschi nazionali, ottenuto 7 podi ai campionati italiani e 8 primati regionali. Premiate anche le società Atletica Brugnera-Dell’Agnese per il settore Amatori-Master e il Warsila di Trieste per i giovani. Ricordati inoltre gli atleti presenti a campionati internazionali ufficiali: Flavia Gaviglio, Daniela Spilotti, Sarah Bettoso, Vanessa Vlacancich, Alberto Giacomini, Stefano Scaini, Eleonora Riga, Jacopo Marin e Claudio Sterpin. (di Bruno Tavosanis, da Il Gazzettino)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *