Infortunio sul lavoro all’Autoporto di Pontebba

Grave infortunio sul lavoro nell’autoporto di Pontebba dove un autista di Muzzana dipendente di una ditta di trasporti di Udine ha riportato l’amputazione di due parti delle dita della mano destra. Per cause in corso di accertamento da parte degli ispettori del lavoro, l’uomo, 39 anni, di Muzzana del Turgnano, R.S. le sue iniziali, è rimasto ferito mentre stava chiudendo una portiera del mezzo pesante: la mano è rimasta quindi schiacciata tra la portiera e il montante.

L’uomo è stato trasportato con la massima urgenza all’ospedale di Tolmezzo dall’equipe medica del 118 che gli ha prestato le primissime cure. L’infortunio è accaduto nel tardo pomeriggio di ieri, lunedì 16 maggio, intorno alle 19, nell’area doganale di San Leopoldo. Sul posto i carabinieri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *