Forni di Sopra, il Comune abbassa le tasse alle aziende

Il Comune di Forni di Sopra va incontro alle aziende e abbassa le tasse. Il consiglio comunale nella sua ultima seduta ha deliberato di sostenere il comparto produttivo fornese portando l’Imu per il 2017 dall’8.5 per mille all’8 per mille. Il provvedimento interessa le attività produttive, artigianali e industriali, e quelle commerciali, bar e negozi; esclusi gli istituti di credito per i quali l’aliquota rimane invece all’8.50 per mille.

Il comune ha altresì deciso di non applicare anche per l’anno in corso la Tasi, azzerando così il tributo per i servizi individuali. E per quanto riguarda la Tari l’aliquota subirà una riduzione pari al 6 per cento dovuto alle minori spese sostenute dal Comune durante l’anno scorso per il servizio, pari a circa 11 mila euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *